Come vendere su Ebay



Oggi sono sempre di più i negozianti che scelgono di utilizzare i marketplace come strumenti utili a dare maggiore visibilità alla loro azienda ed aumentare le vendite e i guadagni raggiungendo potenziali clienti in tutto il mondo. Tuttavia, per molti di loro marketplace è sinonimo di Amazon, senza tenere conto che esistono tante altre piattaforme che, alla pari del colosso americano, permettono di raggiungere risultati importanti.

Come vendere su Ebay

Dando un’occhiata all’E-commerce Ranking dei 100 siti più popolari in Italia, al secondo posto, subito dopo l’azienda di Jeff Bezos, c’è Ebay, il marketplace che offre ai negozianti le maggiori e più diversificate modalità di vendita. Nato più di 20 anni come servizio di aste online, Ebay è diventato velocemente uno degli e-commerce più famosi al mondo, un punto vendita affidabile e autorevole per milioni di utenti e imprenditori, da utilizzare per incrementare il proprio volume d’affari.

Ma come si vende su Ebay?

La prima cosa da fare per vendere su Ebay e creare il proprio account personale. Si tratta di un passaggio davvero semplice perché basta collegarsi al sito, cliccare in alto a sinistra su Registrati e completare la form di iscrizione. Una volta effettuato l’accesso, in alto a destra apparirà la voce Vendi, dove scegliere con quale modalità mettere in commercio i propri prodotti tra Vendi il tuo oggetto versione semplificata (per creare una inserzione velocemente, adatta principalmente per le aste) o Vendita avanzata.

Successivamente, inserisci il titolo dell’annuncio e clicca sul pulsante Comincia a vendere. La seconda cosa da fare dopo la creazione del tuo account è l’apertura del negozio virtuale. La procedura da seguire anche qui è molto intuitiva: cliccando su Vendi ti appare un menù a tendina dal quale selezionare la voce Apri un negozio Ebay. Nella pagina successiva, clicca sul pulsante Apri un negozio e scegli il tipo di store che desideri aprire in base alle tue esigenze di business e alle diverse tariffe Ebay.

Ma Quanto costa vendere su Ebay?

Per un Negozio Base, che ti permette di avere tariffe di inserzione più basse dei venditori semplici, il costo mensile è di 19,95 €. Per un Negozio Premium, con il quale hai alcuni strumenti in più per personalizzare e gestire il tuo e-commerce, il prezzo è di 41,48 € mensili. Invece, il Negozio Premium Plus, adatto ai grandi store, che garantisce una tariffa a zero per le inserzioni e semplifica il commercio all’estero, costa 317,20 € ogni 30 giorni. Una volta selezionato il tipo di negozio più congruo alla tua attività, scegli come chiamarlo nel campo Scegli un nome per il Negozio e clicca su Continua, dopodiché segui le indicazioni per creare il tuo store personale.

A queste spese, poi, vanno aggiunte anche le percentuali Ebay, che la piattaforma trattiene per sé ad ogni vendita effettuata. Queste variano in base a diversi elementi, in primo luogo la categoria all’interno della quale è inserito il proprio prodotto. Ad esempio, per il settore dell’abbigliamento, accessori e calzature, queste corrispondono all’8,7% del prezzo totale di vendita.


Anche Paypal guadagna la sua fetta, comprendente il costo dell’inserzione (che si aggira attorno ai 0,35 €) al quale va sommato il 3,4% del prezzo finale. Infine, ci sono i costi di spedizione, che cambiano in base al peso e alle dimensioni del pacco. Quindi, immaginando di vendere un capo per100 €, il guadagno netto per il negoziante sarà di 80 €, mentre la commissione Ebay si aggirerà intorno ai 20 €. Una spesa che per tanti può sembrare eccessiva, ma che invece è semplicemente un investimento da sostenere per ottenere risultati di vendita e di fatturato in continua crescita.

Tuttavia, per fare in modo che la presenza su Ebay e sui marketplace in generale porti davvero i risultati sperati, è fondamentale dotarsi di un sistema che integri alle perfezione il gestionale di magazzino sia con il sito e-commerce che con le piattaforme di commercio online.

In tal senso, un’ottima soluzione è quella offerta da MagicStore, azienda che da più di 25 anni opera nel settore del fashion retail con un software gestionale specifico per il settore e totalmente in cloud. Tramite l’integrazione, MagicStore permette ai negozianti di vendere online in modo semplice e veloce, scegliendo in pochi click quali capi pubblicare in rete tra quelli già presenti nel gestionale, senza preoccuparsi di effettuare più volte il carico e lo scarico dei prodotti, perché tutto viene contabilizzato in maniera automatizzata, con i capi venduti eliminati dalle disponibilità di magazzino.

In questo modo, i negozianti possono concentrarsi esclusivamente sulla vendita, avendo a disposizione un canale di vendita alternativo al negozio fisico, con il quale ottenere maggiore visibilità per la propria azienda, raggiungendo potenziali clienti in tutto il mondo grazie ai quali aumentare le proprie vendite e i propri guadagni, smaltendo le giacenze di magazzino ed eliminando ogni rischio di invenduto. Un vantaggio non da poco per tutti gli imprenditori del fashion retail che vogliono semplificare il loro lavoro di ogni giorno ed essere competitivi sul mercato.