Investire 400 euro in borsa: ecco i migliori consigli

Le azioni possono essere considerate un investimento che ci permette di guadagnare nel lungo e nel breve periodo. Ma vediamo come investire 400 euro in borsa individuando tutto l’interessante ventaglio di possibilità.

Investire 400 euro in borsa

Perché investire in borsa ?

Investire in borsa è un modo per far aumentare il proprio capitale senza dover perdere troppo tempo e in modo automatico. Spesso si pensa erroneamente che sia complicato fare investimenti senza avere delle conoscenze di base del trading oppure che ci voglia un capitale sostanzioso per iniziare.

In realtà ormai il trading online ha spalancato le porte sia agli aspiranti investitori che non hanno alcuna conoscenza del settore investimenti e sia a chi vuole far fruttare piccole somme per non sottoporre a rischi elevati il proprio capitale. Vediamo quali sono i principali investimenti:

Indice di Borsa

è un indicatore sintetico della performance delle azioni che sono in esse contenute e viene indicato come una media che ci riassume l’andamento di tutto il mercato azionario che rappresenta. Sono forse uno degli strumenti più importanti se vogliamo investire in singole azioni.

Azioni

Per definizione è un titolo rappresentativo della quota di un’azienda, sono un modo per ricevere investimenti esterni che l’azienda utilizza per ricevere soldi da investire nell’azienda stessa, quindi le aziende cedono parti dell’azienda in cambio di soldi. Alcune società ne hanno bisogno per partire da zero mentre altre solo per migliorare oppure per realizzare nuovi progetti.

Certificati

Certificati di investimento sono derivati cartolarizzati, ossia strumenti finanziari che basano il proprio andamento su un sottostante reale, o azioni o indici oppure insieme di azioni; sono emessi da un market maker e permettono all’investitore di beneficiare di protezione dai ribassi dell’attività finanziaria sottostante e dell’ottimizzazione dei rendimenti.

ETF

ETF è l’acronimo di Exchange-Traded Fund, ossia fondi quotati in borsa; sono degli strumenti automatici che replicano gli indici di obbligazioni, azioni, materie prime e del settore immobiliare, replicandone anche i rendimenti che possono essere positivi o negativi. Possono essere comprati e venduti proprio come le azioni e vengono catalogati ufficialmente come fondi indicizzati quotati.

Migliori piattaforme trading per investire 400 euro in borsa

La scelta della piattaforma per investire in borsa 400 euro è uno dei passaggi fondamentali sia se non si ha alcuna esperienza e sia se già si conosce il mondo degli investimenti. Prima di decidere a quale piattaforma affidarsi è necessario fare alcune valutazioni, partendo dal capitale che vogliamo destinare al progetto di investimento e individuando tra investimenti di lungo periodo o di breve periodo.

È poi fondamentale affidarsi ad un broker esperto che, in qualità di intermediario finanziario, ci aiuterà a comprendere il funzionamento del mercato e ci consiglierà tutti i passaggi per cominciare in base al capitale e ai propri obiettivi sui mercati finanziari. Le piattaforme di trading e investimento maggiormente apprezzate dagli utenti sono eToroCapital.com perché rendono facile l’accesso ai mercati anche ai meno esperti.

Investire 400 euro in borsa con eToro

Il deposito minimo di eToro da coprire è di 50$ che sarà possibile depositare tramite bonifico bancario, carta di credito e anche con conti come Paypal. Offre la possibilità aprire un conto di prova gratuito, con la stessa interfaccia del conto reale, potendo così fare pratica. eToro non prevede commissioni sul deposito ma prevede delle commissioni sul successivo prelievo; nella versione demo sarà comunque possibile simulare le commissioni previste.

Una volta aperto il conto reale sarà possibile scegliere su quali risorse investire il capitale tra azioni, valute, bitcoin o altre criptovalute, selezionando l’asset sul quale si vuole negoziare. Il copy trading è uno dei fondamentali strumenti offerti da eToro che permette di copiare utenti esperti in modo automatico.

eToro è consigliata perché funge sia da piattaforma di investimento normale ma anche come piattaforma innovativa in cui le persone possono interagire tra di loro e persino copiare; è un broker regolamentato e la sua piattaforma assolutamente sicura.

Apri un conto demo su eToro

Investire 400 euro in borsa con Capital.com

Capital.com

Tra i broker più affidabili secondo gli utenti troviamo Capital.com, prevede un deposito minimo di 20 euro. È un broker CFD e pertanto offre investimenti tramite contratti derivati che sono utili per chi vuole investire piccole cifre; consente la vendita allo scoperto andando dunque ad investire con profitto anche quando i titoli stanno avendo performance negative. Prevede l’attivazione gratis e illimitata di un conto demo con cui testare la piattaforma senza rischi.
Oltre alle criptovalute sono presenti migliaia di altri asset. Un broker affidabile al 100% e ritenuto tra i più seri che dispone di un servizio di analisi in intelligenza artificiale, il qE, che permette l’analisi del nostro portafoglio, la segnalazione degli errori di trading più comuni e l’analisi dei titoli che meglio si integrano nel nostro portafoglio.

Apri un conto demo su Capital.com

PROVA GRATIS CAPITAL.COM