Investire 2000 euro in borsa: i broker consigliati

Grazie all’implementazione delle numerose piattaforme dedicate, è possibile investire in borsa somme di denaro più o meno ingenti. In questa guida proveremo a spiegare come investire 2000 euro in borsa. Parliamo in questo caso di una cifra importante, ma alla portata di tutti colori che sono avviati nel mondo del lavoro, e che investita opportunamente può garantirci ottimi ritorni e soddisfazioni.

Investire 2000 euro in borsa

I principali strumenti finanziari nei quali è possibile investire sono: gli indici di Borsa, le azoni, i certificati (certificates) e gli ETF. Gli indici di borsa hanno una volatilità contenuta e sono dei panieri in cui vengono raggruppati più titoli azionari, dunque il valore dell’indice rappresenta il “termometro” di un gruppo specifico di azioni.

Un’azione è un titolo finanziario rappresentativo di una quota della proprietà di una società per azioni (l’insieme della azioni della società è detto capitale azionario). I certificati invece, si caratterizzano per un’ampia varietà di profili di rischio/rendimento e consentono di realizzare soluzioni finanziarie in linea con esigenze di investimento diverse; sono una combinazione di contratti finanziari incorporati in un titolo negoziabile, come ad esempio un titolo azionario.

Un ETF (Exchange Traded Fund), noto anche come tracker, è un prodotto finanziario che segue un indice, una materia prima, un’obbligazione o una composizione di più prodotti (quando acquisti un’azione, diventi comproprietario di una società mentre quando acquisti un ETF acquisti un prodotto che segue la performance delle attività sottostanti).

Quali piattaforme sono più consigliate per investire 2000 euro in borsa?

Dobbiamo comprendere che la borsa online è molto più flessibile in termini di capitali iniziali rispetto alla borsa online dove servono delle cifre solo per iniziare difficilmente raggiungibili da chi non è radicato nel mondo dell’alta finanza; questa agilità di mercato offre soluzioni competitive sfruttate in maniera ottimale da due dei principali broker su piazza e che ci permettiamo di consigliare: eToro e capital.com (si può aprire un conto demo per capire il loro funzionamento, prima di immettere denaro vero sui portali).

Investire 2000 euro in borsa con eToro

eToro è un broker autorizzato, sicuro e affidabile, senza rischio di incorrere in truffe. L’iscrizione è gratuita, permette di far confrontare i principianti con i trader esperti, offre un’ampia gamma di strumenti e prodotti finanziari, promuove la formazione ed ha come punto forza la trasparenza( (non ci sono tariffe o commissioni nascoste).

Ogni trader che si iscrive a eToro ottiene un conto demo gratuito fornito di 100.000 dollari di denaro virtuale; l’utilizzo del conto virtuale permette di fare pratica senza rischiare inutilmente i propri soldi.

L’importo minimo per il primo deposito è di 200 dollari, inoltre eToro non addebita alcun costo per il deposito o per l’acquisto e la negoziazione di titoli, i suoi profitti sono per mezzo dello spread di mercato; è presente una commissione di 25 dollari per i prelievi, e le tariffe overnight/weekend per le posizioni, infine tutti i prelievi inviati in valute sono soggetti a una commissione di conversione.

Apri un conto demo su eToro

Investire 2000 euro in borsa con Capital.com

Capital.com

Capital.com è un broker internazionale CFD autorizzato, che opera senza segnalazioni dal 2017 con più di un milione di clienti in tutto il mondo. E’ un broker CFD e dunque offre investimenti tramite contratti derivati, che possono essere particolarmente vantaggiosi per chi si avvicina al trading senza grossi capitali da investire (i contratti CFD permettono di investire anche quando i mercati sono in trend negativo, “vendendo allo scoperto” si può investire con profitto anche quando i titoli sono in performance negative).

Offre un servizio di analisi in intelligenza artificiale esclusivo, che è in grado di segnalare diversi tipi di consigli: dagli errori più comuni agli investimenti migliori, in relazione al nostro portafoglio. Come eToro fornisce un conto demo che può essere utilizzato per prendere possesso delle caratteristiche della piattaforma.

Capital.com non applica costi di deposito, di prelievo o di inattività del conto; i suoi profitti li ottiene attraverso lo spread di mercato e sulla conversione di valute su depositi e prelievi.

Apri un conto demo su Capital.com

PROVA GRATIS CAPITAL.COM