Guadagnare con Trade Doubler



Grazie a TradeDoubler oggi è possibile guadagnare facilmente facendo fruttare il proprio spazio web con un meccanismo di advertising per molti aspetti simile al popolare AdSense, da cui si distacca notevolmente per la tipologia e la varietà dell’introito percepito.

Guadagnare con Trade Doubler

Laddove accanto al denaro versato automaticamente sul proprio conto si possono guadagnare una serie di bonus o voucher legati al tipo di advertiser a cui si verrà indirizzati e quindi relativamente al settore di cui fa parte la campagna pubblicitaria a cui si aderisce con il proprio spazio web, ottenendo per esempio degli sconti per viaggi o abbonamenti per pacchetti di scommesse o cose del genere. Guadagnare con TradeDoubler è molto semplice e per farlo come prima cosa bisogna iscriversi alla piattaforma on line e indicare il sito o i siti su cui si vogliono collocare i banner aspettando la solita prova di possesso del sito che si effettua inserendo un file HTML nella root, in modo da permettere agli operatori di analizzare in breve tempo il codice sorgente della pagina web.


Per questa ragione TradeDoubler è considerato simile al programma di affiliate marketing di Google, e cioè AdSense, soprattutto per il meccanismo che prevede la pubblicazione di banner contestuali e tematizzati in virtù del contenuto e della tipologia del proprio spazio web, permettendo di guadagnare ricevendo anche commissioni per determinate conversioni quali possono essere degli acquisti o delle semplici iscrizioni. Particolarmente interessante poi è la sezione legata alla personalizzazione dei banner la cui gestione offre all’utente la possibilità di cucire lo spazio pubblicitario seguendo le coordinate grafiche e strutturali del proprio sito, in modo che i banner possano essere integrati all’interno del portale senza apparire come una toppa cucita per coprire un buco. In questo modo l’utente può scegliere la forma, il posizionamento, il colore del banner più adatto alle esigenze grafiche del proprio sito web.