• Home »
  • News »
  • Come Guadagnare 50 Euro al Giorno: 7 Metodi per Fare Soldi da Subito

Come Guadagnare 50 Euro al Giorno: 7 Metodi per Fare Soldi da Subito



Guadagnare 50 euro al giorno è una realtà possibile e concreta per via di alcuni metodi particolarmente vincenti da seguire sul web. Questa cifra deve poi essere ridimensionata nell’arco di un mese, attestandosi come un’entrata remunerativa in virtù del suo carattere costante e garantito. In ogni caso 50 euro al giorno non sono pochi, anzi può essere considerata una solida base dalla quale partire. Per poter guadagnare 50 euro al giorno esistono 7 metodi efficaci che vi consentiranno di fare soldi nell’immediato.

Come Guadagnare 50 Euro al Giorno

1° metodo per guadagnare 50 euro al giorno: Trading on line

Il trading on line è una soluzione che vi consentirà di guadagnare anche più di 50 euro al giorno facendo leva su due fattori fondamentali: i soldi e il tempo, e quindi la possibilità di investire i propri risparmi ma anche il vostro tempo libero. In alcuni casi si prevede un maggior apporto del fattore capitale rispetto a quello del tempo da investire, ma se siete interessati al tema del guadagno in relazione alla crescita finanziaria allora non potete ignorare i vantaggi del trading online. Diciamo subito: guadagnare con il trading può risultare un’impresa se non si hanno particolari competenze, anche se affidandosi ad alcune piattaforme specifiche si può in brevissimo tempo imparare ad emulare i trader professionisti. Stiamo parlando dei meccanismi legati al social trading. Si calcola che più di 4,5 milioni di investitori hanno iniziato ad investire sfruttando questa opportunità, complice il successo e la professionalità di siti come eToro, che è a conti fatti il leader mondiale del settore, mettendo in contatto investitori non professionisti con i top trader. Guadagnare con questa piattaforma è molto semplice dato che iscrivendoti a eToro puoi copiare la strategia vincente dei migliori trader ed iniziare a guadagnare come loro. Per individuare i top trader migliori bisogna selezionarli secondo due criteri fondamentali:

  • La tipologia di guadagni: coloro che hanno ottenuto guadagni maggiori rappresentano una garanzia con profitti anche del 25%. Ovviamente laddove ci sono maggiori guadagni ci sono anche maggiori rischi;
  • La tipologia dei rischi: se si preferisce scegliere un popular investor che rischia meno si limita la propria esposizione.

Concludendo con eToro si possono ricavare guadagni interessanti con investimenti contenuti. Si prevede un investimento di base di 190€ per iniziare a copiare dai migliori i quali applicheranno la loro strategiain mercati diversi come azioni, valute, criptovalute o materie prime.

2° metodo per guadagnare 50 euro al giorno: creare un blog 

Guadagnare con un blog può essere una soluzione vincente nel caso abbiate delle particolari competenzed a poter condividere con la Rete. Gestire un blog di successo significa intercettare le aspettative e i gusti del tuo potenziale target di riferimento e offrire loro i contenuti che stanno cercando sul web.Per poter guadagnare 50 euro al giorno con un blog occorre quindi intercettare le domande del pubblico e fornire loro le risposte  in modo chiaro e comprensibile.

3°metodo per guadagnare 50 euro al giorno: diventare rivenditori su eBay

Con eBay, famoso sistema di vendite all’asta, si ha la possibilità di vendere merci al dettaglio che abbiamo precedentemente comprato all’ingrosso. In alternativa possiamo vendere oggetti di nostra creazione oppure usati. Insomma siamo di fronte ad una vetrina enorme che permette di vendere qualsiasi prodotto non solo in Italia, ma in tutto il mondo come se si avesse un piccolo magazzino da casa.

4°metodo per guadagnare 50 euro al giorno: creare il proprio negozio online, da soli o con Amazon

Per guadagnare fino a 50 euro al giorno possiamo provare a far partire un nostro e-commerce, appoggiandoci eventualmente a piattaforme ben radicate come ad esempio Amazon. A conti fatti il sistema è lo stesso di eBay, laddove ti verrà richiesto di acquistare del materiale all’ingrosso per poi rivenderlo al dettaglio. I guadagni possono essere anche maggiori ma prima di riuscire a rafforzare la nostra web reputation, 50 euro al giorno saranno un buon punto di partenza.



5°metodo per guadagnare 50 euro al giorno: diventa copywriter

Il copywriter è un lavoro remunerativo se fatto con costanza e serietà. Infatti per guadagnare con questa attività non bisogna investire il proprio capitale, ma basta semplicemente avere un computer e una connessione internet. Con questo lavoro potete trasformare la vostra passione per la scrittura in un’occupazione, anche se bisogna capire fin da subito essere scrittori commerciali è molto diverso da essere scrittori artistici. Nel primo caso si scrive per il cliente e dunque si deve avere sempre in mente il target comunicativo a cui si sta rivolgendo.

6°metodo per guadagnare 50 euro al giorno: Web Design e Grafica

Se invece sono le immagini e la costruzione di siti web a consentirvi di esprimere al meglio la vostra creatività, potete iniziare a guadagnare con il web design e la grafica. In che modo? Innanzitutto per iniziare vi basterà avere a disposizione un computer, un software aggiornato e soprattutto tanta creatività. Anche in questo caso il lavoro commerciale è diverso da quello artistico: le necessità del mercato e dei clienti sono ben diverse dalle velleità artistiche con tempi decisamente ridotti. Ragion per cui bisognerà soprattutto imparare ad ottimizzare i tempi di consegna.

7°metodo per guadagnare 50 euro al giorno: diventare tester

Un’altra soluzione può essere quella di diventare un tester, che a conti fatti è uno tra i lavori più piacevoli che si potrebbero svolgere dato che si viene pagati testando dei prodotti. Con questa attività potete anche arrivare a  guadagnare 50 euro al giorno ma quello che risulta interessante e divertente è l’idea di poter ricevere direttamente a casa e gratuitamente forniture di prodotti di diverso genere da provare prima del loro lancio sul mercato. Infatti sempre più aziende si affidano a specifiche piattaforme per testare il gradimento del pubblico in merito ad un nuovo prodotto che stanno per immettere sul mercato.

Dopo aver testato il prodotto viene richiesto di compilare un questionario, nel quale indicare il proprio indice di gradimento e le opportune modifiche. Attualmente esistono numerose piattaforme che offrono questo tipo di collaborazione, ognuna delle quali tende ad offrire ai propri affiliati uno specifico pacchetto di opzioni e vantaggi. Vediamo nello specifico come sono strutturate queste piattaforme, precisando che per alcune il guadagno deve essere ridimensionato dato che offriranno in cambio dei buoni o dei prodotti che in un secondo momento possono essere venduti facendovi guadagnare delle cifre molto interessanti. L’approccio migliore è quello di iscriversi ad un paio di piattaforme e combinare insieme gli introiti ricavati. Per molti questa attività di tester ha aiutato a superare dei momenti di grave crisi economica, proprio in virtù della serietà dimostrata nella fase di pagamento.

1.Trnd – è tra le più grandi community di marketing al mondo, grazie ai suoi 400mila iscritti i quali periodicamente hanno la possibilità di testare nuovi prodotti comodamente da casa propria. Il meccanismo con cui è impostato il sito è molto semplice, consentendo a tutti di accedervi per via della sua comprovata usabilità.

2.Zzub – questa community è rivolta a quei potenziali consumatori che però vogliono creare un rapporto diretto con i brand interessati. Essi vogliono scoprire e provare nuovi prodotti e servizi, ma nello stesso tempo vogliono condividere informazioni ed esperienze, con la possibilità di far sentire la loro voce direttamente al gruppo marketing che prende molto seriamente la loro opinione.

3.TheInsiders – è una community europea fondata su un rapporto costruttivo tra gli utenti e i gruppi marketing affiliati. Iscrivendosi gratuitamente si avrà la possibilità di provare una serie di inediti prodotti ancora sconosciuti alla grande produzione, i quali verranno fatti recapitare direttamente a casa con lo scopo di stimolare delle valide opinioni sempre più tecniche e dettagliate. Agli affiliati viene fornito un questionario che deve essere compilato in ogni sua parte chiedendo loro di essere il più specifici possibili in modo da offrire loro un quadro preciso sui vantaggi e svantaggi di quel prodotto.

4.BuzzParadise  è un sito che fa leva sul lavoro creativo dei blogger per consentire loro di guadagnare testando specifici prodotti, i quali verranno analizzati e recensiti sui propri siti. Questo lavoro a lungo andare si può rivelare una vera e propria entrata soprattutto se il vostro blog diventa autorevole nel settore.

5.TryNewPerfumes – è una community internazionale dedicata al mondo della cosmetologia. Infatti diventando membri di questo sito verrà richiesto di testare prodotti inerenti a questo settore che saranno inviati comodamente a casa vostra. In cambio vi sarà richiesto di esprimere le proprie opinioni rispondendo a sondaggi. Si possono ottenere dei campioni gratuiti di profumi in cambio, oppure approfittare di offerte di riduzioni e ancora ottenere dei piccoli introiti che durante tutto il giorno vi permetteranno di guadagnare una buona cifra.

6.Omaggiomania – è un blog creato per offrire agli utenti del web uno spazio dedicato a tutto quello che si può trovare gratis nel web con la possibilità di essere contattati da alcuni brand in qualità di tester. Partecipare attivamente a questi siti viene interpretato dai marchi come una garanzia di credibilità. Se si ha una certa dimestichezza nel recensire i prodotti si viene considerati all’altezza del compito assegnato.

7.Campionigratis– è un sito italiano basato sulle tipologie di segnalazioni. Ebbene oltre a segnalare le diverse opportunità per ottenere campioni omaggio, esso è in grado di avvertire in tempo reale circa la possibilità di partecipare come tester per le varie aziende interessate.