Possibili problemi su AdSense


SEOZoom

Se il codice AdSense viene inserito regolarmente sebbene non venga visualizzato ancora nessun tipo di annuncio sul sito web, bisogna assicurarsi di averlo inserito in maniera corretta tra gli annunci. Per far questo, occorre esaminare attentamente il codice sorgente del portale in un browser e verificare che sia lo stesso di quello fornito nell’account. Se esso corrisponde e quindi l’intera procedura è stata effettuata in maniera corretta, si può passare ad utilizzare gli appositi strumenti che Google AdSense mette a disposizione per la risoluzione delle problematiche più comuni.

In tutti i passaggi che vengono proposti, AdSense fornirà le istruzioni necessarie. Anche lo strumento delle domande messo a disposizione nel sito permette di diagnosticare in maniera più precisa possibile, il problema riscontrato. Se si seguono tutte le direttive proposte, è molto probabile che i problemi vengano superati senza eccessive difficoltà. Tra i motivi che più comunemente possono portare alla mancata pubblicazione dei banner, vi è la non approvazione del proprio account.

Infatti, nel caso in cui la prima richiesta di iscrizione ad AdSense non venga approvata, i server bloccano in maniera automatica la pubblicazione degli annunci. L’unico modo per far fronte a questa problematica è quello di aggiornare i server con le modifiche richieste per un corretto inserimento dei banner nel proprio sito. Se tutti i provvedimenti sono stati regolarmente effettuati, potrebbe comunque essere necessario aspettare un periodo di 48 ore per la pubblicazione degli annunci Google.


SEOZoom