Opzioni binarie: Strategia Martingala



Opzioni binarieLa strategia Martingala è stata creata nel 1800 in Francia ed è stata pensata per i giocatori d’azzardo. Questa tecnica si basava sul fatto che un giocatore poteva sicuramente mettere a segno una mano vincente nel momento in cui avesse avuto una quantità cospicua di denaro da giocare. La tecnica era molto semplice si continuava a investire raddoppiando la somma nel momento in cui si perdeva la mano. Continuando a fare questo prima o poi si sarebbe vinto la mano. In termini più semplici da spiegare si tratta di questo:

  • Gioco 10 € – perdo
  • Gioco 20 € – perdo
  • Gioco 40 € – vinco e il guadagno è di 80 €
  • In sintesi abbiamo investito 70 € e ne abbiamo guadagni 80 sull’importo iniziale di 10 €

Trattiamo ora della strategia della Martingala più nel dettaglio per quanto riguarda le opzioni binarie stesse. Se facciamo un investimento iniziale di 10 € possiamo avere un guadagno di 7,10 € se vinciamo, mentre se perdiamo avremo perso l’investimento iniziale. Ora se usiamo il metodo Martingala dovremo investire 20 € se perdiamo la prima volta, con un totale investito di 30 €. Nel caso vincessimo avremo un guadagno di 34,20 €. Come vediamo con questa strategia avremo sempre un margine di vincita su quanto investito, in questo caso avremo un guadagno di 4,20€ su quanto investito.

Opzioni binarie: Strategia Martingala, come usarla

Occorre però dire che la Martingala funziona fino a un certo punto, non va sempre bene. Prendiamo un altro esempio: se investiamo 5 € e andiamo “out of money” al prossimo giro dovremo investire il doppio e quindi 10 €. Se andiamo “in the money” avremo un guadagno di 16,50 €. In questo caso avremo ottenuto un guadagno di 1,50 € in quanto abbiamo investito un totale di 15 €. Se però andiamo nuovamente “out of money” dobbiamo investire 20 € per un totale di 35 €.

Se il guadagno è del 65% avremo un incasso di 33 euro, quindi solo 2 € di vincita, appena 0,50 € rispetto a un investimento di 15 euro dell’esempio precedente. Questa strategia è utile in applicazione alle opzioni binarie, ma occorre saperla usare con criterio, facendo degli investimenti minimi e non esagerati. Il consiglio è sempre quello di usare la testa in queste operazioni.