Neteller, pagamento per il trading



Durante questi ultimi tempi abbiamo avuto modo di sentire molto spesso usare il termine trading. Il trading è un sistema economico che sembra essere diventato il centro di un successo davvero incredibile e sempre più persone, sia giovani che anziane, tentano di usarlo per avere qualche guadagno di tipo economico e anche sulle risorse monetarie.

Sommario

Per quanto riguarda il mondo del web troviamo in Internet moltissime piattaforme che ci consentono di fare del trading e ci permettono anche di avere dei bonus che se non sono da considerare eccezionali poco ci manca. Alcune di queste piattaforme sono le famose Plus500, Etoro e IqOption. Nelle piattaforme con delle opzioni avanzate ci consentono anche di effettuare degli investimenti per quanto riguarda le criptovalute, come per esempio può essere il Bitcoin, oppure Monero, oppure il Litecoin.

Fatta questa premessa occorre anche considerare e fare un discorso per quanto riguarda i vari metodi di pagamento delle varie piattaforme che si occupano di trading. Molte piattaforme infatti usano Paypal, per effettuare i loro pagamenti, che è sicuramente uno dei metodi che negli ultimi anni ha avuto un enorme incremento di popolarità e sta ogni giorni di più acquisendo centinaia di nuovi utenti.

Però c’è da dire che c’è un nuovo tipo di pagamento usato per i pagamenti del trading e che sta diventando un facile concorrente di Paypal. Questo nuovo metodo di pagamento è Neteller.

Cos’è Neteller e come usarlo

Che cosa è Neteller? Diciamo subito che Neteller è un sistema che si occupa di transazioni a livello informatico e virtuale. Questo cosa vuol dire? Vuol dire semplicemente che ci sono delle aziende o anche degli utenti privati che hanno la possibilità di trasferire del denaro virtuale, ovvero hanno un loro valore monetario, ma non sono liquidi, da un conto all’altro.

Neteller inoltre è uno dei portali informatici tra i più “vecchi” per quanto riguarda il settore dei pagamenti virtuali, non a caso è stato creato nel lontano 1999. La società che porta il nome di Neteller ha delle autorizzazioni legali per agire come piattaforma nelle transazioni web e tali autorizzazioni derivano dal Regno Unito. Con il passare del tempo Neteller ha avuto modo di acquisire sempre più importanza tanto che nel 2014 è diventato main sponsor del Crystal Palace, club della Premier League.

Quello che possiamo fare con Neteller riguarda ovviamente l’effettuare acquisti, depositare denaro e prelevarne. Con Neteller possiamo creare un nostro account personale da dove possiamo gestire il nostro denaro. Quando abbiamo in mano un conto Neteller, abbiamo in mano un vero e proprio conto bancario, dove possiamo fare diversi tipi di operazioni, come quelle riportate in precedenza.

A parte quello che abbiamo avuto modo di dire per quanto riguarda le operazioni, abbiamo anche la possibilità di associare una carta di credito o di debito al nostro account personale, vedere la cronologia con i vari movimenti del saldo e anche fare delle conversioni da valuta alla moneta propria, per esempio se abbiamo bisogno di fare degli acquisti con prodotti che vengono dall’Estero. In altre parole Neteller è un ewallet che ci consente una totale libertà nel gestire il nostro conto online. Per fare un breve riepilogo possiamo dire che con Neteller possiamo:

  • Ritirare i profitti che abbiamo guadagnato
  • Depositare del denaro sul conto
  • Rivedere i movimenti del nostro saldo
  • Associare una carta al nostro conto online (carta di credito o di debito)
  • Fare degli acquisti su vari siti e portali
  • Convertire denaro in altre valute (per gli acquisti all’estero)



Come aprire un conto Neteller

neteller contoCosa dobbiamo fare per aprire un conto Neteller? Per fare questo primo semplice passo dobbiamo fare dei vari passaggi. Innanzitutto occorre iscriversi al sito di Neteller e registrarsi. La registrazione è molto semplice e basta inserire i nostri dati personali, la nostra mail, il nostro Paese di residenza e la valuta, nel nostro caso sarà l’Euro.

Dopo aver compilato queste informazioni, passiamo ad un’altra pagina dove bisognerà compilare un altro modulo. Quello che occorre sottolineare è il fatto che è importante il momento in cui andiamo a scegliere le domande segrete da usare nel caso ci trovassimo con la password smarrita e quindi non avremo la possibilità di accedere al nostro conto online.

Subito dopo abbiamo bisogno di effettuare la scelta della password. Questa password deve avere almeno 8 caratteri, tra cui in questi 8 occorrerà mettere almeno una lettera maiuscola e un numero. Il consiglio è quello di non inserire password troppo lunghe oppure troppo difficile da ricordare.

Nel momento in cui abbiamo terminato questi passaggi, ci troveremo ad avere una nostra ID personale e un anche un ID personale in più, ma quest’ultimo deve rimanere assolutamente segreto. Questo deve conoscerlo solamente chi possiamo l’account, perché deve essere essenziale per poter effettuare una corretta registrazione al sito e il seguente accesso al portale di Neteller.

In breve i passaggi che dobbiamo fare sono questi:

  • Entrare nel sito ufficiale del portale e iscriversi con i nostri dati personali, Paese e valuta
  • Scegliere le domande di riserva nel caso avvenga lo smarrimento della password
  • Scegliere la password, composta da almeno 8 caratteri di cui una lettera maiuscola e un numero
  • Ottenere il nostro ID personale e tenere il secondo ID segreto

A questo punto, dopo la creazione di un conto Neteller, la piattaforma ci chiederà di verificarlo. Per poterlo fare dobbiamo scansionare i nostri documenti cartacei. Questi documenti dovranno essere validi e non scaduti, dopo la scansione dovremo inviarli in formato elettronico a Neteller. I documenti accettati dalla piattaforma sono carta d’identità, passaporto, patente di guida.

Come prelevare dal conto Neteller?

net+A questo punto come facciamo per poter prelevare del denaro dal nostro conto Neteller? In molti se lo sono chiesti e bisogna dire che per questo tipo di operazione non sono richieste grandi conoscenze, anzi è molto semplice. Un modo è quello di trasferire i soldi dal nostro conto online alla carta di credito o di debito che abbiamo associato. A questo punto il denaro verrà trasferito in pochi giorni e l’ultima cosa da fare sarà prelevare.

Un altro modo ancora è quello attraverso la carta prepagata di Neteller, che si chiama Net+. Con questa carta possiamo trasferire in tempi molto brevi il denaro che abbiamo sul conto online. In più la carta Net+ fa parte del circuito Mastercard e quindi il prelievo può essere effettuato anche tramite gli sportelli ATM.

L’ultimo metodo è quello di prelevare il denaro sul conto, facendo un semplice bonifico bancario. Ovviamente ci sono delle commissioni Neteller quando andiamo a prelevare il denaro. Queste commissioni sono molto care e possono toccare persino il 25%.

I vantaggi che possiamo trarre da Neteller e che la piattaforma offre ai suoi utenti sono numerosi e questo non soltanto per coloro che accumulano i loro guadagni tramite il trading. Innanzitutto Neteller è molto sicuro, oseremo dire sicuro al 100%

Solo i proprietari dell’account possono fare delle operazioni sul conto, operazioni che sono costantemente monitorate del team. In caso di malfunzionamenti possiamo aprire un’indagine per fare una verifica. In più il conto di Neteller è molto facile da usare e anche chi non ha molte competenze informatiche non troverà difficoltà nell’apertura del conto e nella gestione del suo denaro.

Inoltre molto importante è la velocità con cui possiamo trasferire il nostro denaro. Per quanto riguarda questo tipo di trasferimenti da conto a conto, le commissioni applicate da Neteller sono zero e quindi questo ci facilità l’interconnessione tra i vari account. L’unica pecca, se proprio vogliamo dirlo, è che il sistema è ancora troppo poco usato in Italia.