Investire sui Bitcoin



Il Bitcoin è un sistema di pagamento decentralizzato reso pubblico nel 2009 e diventato popolare negli ultimi anni. Esiste un tetto di 21 milioni di Bitcoin, e questo numero finito ha portato gli investitori a considerare il Bitcoin alla stregua dell’oro (in quanto risorsa finita). Con gli importanti profitti realizzati dalla criptovaluta negli ultimi anni, gli investitori di tutto il mondo stanno acquistando e investendo con i Bitcoin.

Come Investire Con i Bitcoin

Esistono diversi modi di acquistare Bitcoin a seconda dei vari paesi, e dovete conoscere le possibilità a disposizione nel vostro paese prima di poter iniziare ad investire con i Bitcoin. Ci sono maggiori possibilità nei paesi sviluppati, i quali dispongono anche di una liquidità superiore.

Il modo più semplice per investire con i Bitcoin è l’acquisto da una società affermata che acquista e vende la criptovaluta. Potete acquistarli anche da una società che potrebbe addirittura processare ordini automatici di acquisto. In genere, questi acquisti automatici non permettono di scegliere il prezzo da pagare per la criptovaluta. Queste società operano in tutto il mondo. Alcune accoppiano potenziali acquirenti e venditori di Bitcoin permettendo di scambiare la criptovaluta offline.


In alternativa, si possono scambiare Bitcoin in borsa (Bitcoin Exchange). La liquidità del mercato Bitcoin è relativamente alta, con trader sempre pronti ad acquistare o vendere. Il prezzo della criptovaluta è determinato dal prezzo che queste persone sono pronte a pagare, e in genere viene espresso come prezzo di un Bitcoin. Tuttavia, spesso i siti permettono di acquistare un importo impostato, anche meno di un Bitcoin.

Prima di investire con i Bitcoin è bene analizzarne i grafici e i dati storici. Trattandosi di una valuta globale, è importante essere informati sulle politiche e le economie globali, in contrapposizione ai problemi locali, quando si deve stimare in che misura il prezzo dei Bitcoin ne verrà influenzato. Esistono degli strumenti che possono essere utilizzati nell’analisi dei grafici del Bitcoin.

Investire Con i Bitcoin Per Una Persona Media

I Bitcoin hanno molta attrattiva, in particolar modo per via della crescita registrata negli ultimi anni. La valuta è salita di oltre il 300% tra il 2011 e il 2012, e nell’ultimo anno è salita di circa il 400%. Nella prima metà del 2014, le società d’investimento in capitale di rischio hanno realizzato investimenti per 57 e 73 milioni rispettivamente nel primo e secondo trimestre. Tuttavia, il Bitcoin è una valuta particolarmente volatile che può restare inattiva per lunghi periodi di tempo e poi oscillare parecchio in tempi molto brevi. I cicli del Bitcoin durano solo un anno all’incirca, un intervallo temporale molto inferiore a quello dei titoli azionari. Questa volatilità potrebbe rendere il Bitcoin un’opzione di investimento non raccomandabile per una persona media.

Conclusioni

Il Bitcoin è in circolazione da meno di un decennio, e ad oggi costituisce una nuova valuta e una nuova opportunità di investimento. Prima di considerare di investire nella criptovaluta, è importante conoscerne il funzionamento, l’impatto che hanno su di essa le politiche e le economie globali e l’impatto che il Bitcoin stesso può avere sul resto del mondo.