• Home »
  • News »
  • Guadagnare con i Sondaggi: 11 Siti per Fare Soldi Online

Guadagnare con i Sondaggi: 11 Siti per Fare Soldi Online



Una delle forme di guadagno più diffuse sul web è quella dei sondaggi online. Il numero di essi è aumentato vertiginosamente negli ultimi anni complice una massiccia richiesta da parte degli utenti, sollecitati dall’esigenza di un guadagno facile e sicuro. Il proliferare di agenzie e siti che si occupano della pianificazione dei sondaggi ha innescato a sua volta una forte curiosità nel mondo del web, al punto che molti detrattori si sono posti alcuni interrogativi: tra cui se è davvero possibile guadagnare con i sondaggi, ma soprattutto quanto si può arrivare a guadagnare. In questo articolo che abbiamo preparato per voi cerchiamo di fare il punto su questa ulteriore opportunità offerta dalla Rete con lo scopo di sfatare alcuni miti ma soprattutto di sciogliere alcuni nodi.

Guadagnare con i Sondaggi

Prima di iniziare è necessaria una premessa: i sondaggi on line consentono di arrotondare le nostre entrate mensili stando comodamente a casa propria, ma non devono considerarsi un vero e proprio stipendio. Stabilito questo punto è piuttosto facile dedurre l’estrema facilità con cui possiamo rapidamente accumulare denaro. Infatti ci basterà compilare una serie di questionari per attivare il sistema che ci consentirà un guadagno sicuro e immediato. Tali domande le riceveremo direttamente sulla piattaforma del sito specializzato tramite una notifica che arriverà sulla nostra posta elettronica.

Si può guadagnare molto con i sondaggi?

Assolutamente No. Se pensate di diventare ricchi con i sondaggi, allora non fa per voi questa strada. Più che altro essi aiutano a tamponare qualche situazione rimasta in sospeso come può essere una rata del mutuo o una spesa extra che non vi aspettavate. Infatti i sondaggi hanno lo scopo di arrotondare l’entrata mensile di un consumatore. Molti studenti ammettono di aver iniziato a fare i sondaggi con lo scopo di risparmiare qualcosa in vista delle spese universitarie. Ragion per cui i sondaggi sono stati progettati per consentire alle persone di qualsiasi estrazione sociale di far sentire la propria voce in cambio di un’adeguato introito, infatti non è prevista alcuna preparazione tecnica o specifica competenza per rispondere a questi sondaggi generici. In definitiva tutti possono partecipare ai sondaggi senza però aspettarsi guadagni eccessivi. Le piattaforme specializzate pagano il minimo in maniera sicura e affidabile

I sondaggi online a pagamento da completare sono facili?

I sondaggi online a pagamento non sono difficili da completare anche perchè la maggioranza delle soluzioni è a risposta multipla e di conseguenza abbiamo varie possibilità da optare. In generale le domande riguardano temi della quotidianità e possono riguardare anche le nostre preferenze oppure delle opinioni specifiche riguardo un determinato prodotto. Non ci vuole una particolare competenza per rispondere a queste domande che sono cucite sulla base dei singoli bisogni dei consumatori medi. A tal proposito non occorre saper usare bene il pc per prendere parte a questi sondaggi il cui unico scopo è ricavare una serie di dati statistici in virtù di nuove campagne promozionali. I valori raccolti serviranno a limare e a pianificare le nuove strategie di marketing di quello specifico prodotto. Del resto prima di immetterlo sul mercato bisogna sapere quali sono i rischi ma soprattutto quelli che può essere l’impatto e quindi i vantaggi e gli svantaggi.

Come si può guadagnare al massimo con i sondaggi online?

Si è vero il guadagno con i sondaggi online non è eccessivo, però bisogna tenere presente che esistono anche dei meccanismi per guadagnare al massimo. In che modo? Ebbene innanzitutto cercate solo quei siti che prevedono un’iscrizione gratuita (se un sito chiede del denaro come anticipo evidentemente è una truffa). Seconda cosa bisogna scegliere solo i siti che certificano il pagamento altrimenti rischiate solamente di perdere del tempo inutile. Infine bisogna optare per i siti che consentono di cancellarsi quando uno lo preferisce ma soprattutto che ti permettono di fare i sondaggi che vuoi senza essere obbligato a fare nulla.

Ovviamente per capire come si muovono alcune piattaforme dovete testare alcuni meccanismi dato che ognuna preferisce prediligere un aspetto piuttosto che un altro. Ad ogni modo abbiamo preparato una mini-guida per orientarvi nell’universo dei sondaggi on line. Ognuna di queste piattaforme è stata testata con lo scopo di carpire i suoi vantaggi e i suoi limiti. Vi consigliamo di darci un’occhiata senza dimenticare che questi suggerimenti devono essere integrati con la vostra esperienza diretta. A tal proposito potete tranquillamente iscrivervi a più siti di sondaggi contemporaneamente dato che l’iscrizione ai sondaggi non è assolutamente vincolante. In questo modo potrete scegliere di volta in volta i sondaggi pagati di più e monetizzare in maniera adeguata il tempo speso per compilare i questionari.

Consiglio: optate per i siti che pagano in soldi

Questo consiglio sembra banale ma non lo è. Molti siti offrono una serie di premi tra cui buoni e coupon sicuramente molto vantaggiosi ma che non vi aiuteranno a pagare la bolletta della luce o quella rata della macchina in sospeso. Ragion per cui se volete davvero guadagnare qualcosa con i sondaggi: scegliete siti che offrono un pagamento sicuro in contanti.

Quali sono i migliori siti di sondaggi in Italia?

Esistono attualmente in rete numerosi siti di sondaggi, molti dei quali si sono rivelati nel tempo poco serie e attendibili. Ragion per cui abbiamo stilato un elenco di piattaforme affidabili dalla comprovata sicurezza. Questi siti che troverete qui sotto sono i migliori in circolazione dato che garantiscono un pagamento sicuro e certificato. Il nostro consiglio è quello di indirizzarvi su quelli che si avvicinano maggiormente alle vostre esigenze con la possibilità di cancellarvi e provare a testare un’altra piattaforma.



1. MySurvey

Uno degli aspetti positivi di MySurvey è la possibilità di convertire il proprio guadagno in diverse forme: dal pagamento su PayPal che possiamo poi trasferire sul nostro conto a specifici buoni che possono esseri spesi in vario modo sia attivando un account Amazon o direttamente in store come Ikea, La Rinascente, Cisalfa o addirittura in supermercati convenzionati come il Conad. Inoltre quello che guadagnerete può essere anche donato in beneficenza. La versatilità del pagamento è uno dei punti di forza di questo sito di sondaggi on line.

2. Nielsen

Nielsen è tra tutti i siti di sondaggi il più affidabile. L’unica pecca è che questa società di mercato non paga in denaro ma solo in punti che possono essere poi convertiti in premi e buoni. Come abbiamo detto in precedenza bisognerebbe escludere quelli che non prevedono un pagamento in contanti, per questo vi consigliamo di prendere in considerazione Nielsen come uno dei siti a cui iscriversi nell’ottica di partecipare a più sondaggi contemporaneamente. Fa sempre comodo avere la possibilità di usufruire di un buono da spendere in prodotti di nostro interesse.

3. GlobalTestmarket

Il punto di forza di GlobalTestMarket è il numero dei sondaggi che vengono proposti quotidianamente. Maggiori sono i questionari maggiore sarà la possibilità di guadagnare. Inoltre il compenso è davvero interessante con la possibilità di ricevere i pagamenti ogni volta che viene superata la soglia dei 50 dollari. A ciò si aggiunge che si possono richiedere gli introiti sia via buoni Amazon, sia via PayPal oppure dando il ricavato in beneficenza.

4.Toluna

Toluna offre dei pagamenti a scadenza regolare che possono essere convertiti in buoni da spendere alla FNAC. Ma c’è anche la possibilità di una conversione in denaro nel caso in cui si raggiunge una soglia piuttosto alta.

5. Centro di Opinione

Centro di Opinione garantisce una facile e immediata retribuzione a punti da convertire in buoni che si possono spendere su importanti store online come per esempio Amazon.

6. Mondo di Opinione

Mondo di Opinione è una società di mercato italiana che non offre compensi in denaro, ma preferisce far corrispondere i vari sondaggi ad uno schema di punti. Ragion per cui il sistema di retribuzione è strettamente connesso alla possibilità di convertire i punti in buoni di tantissimi negozi online. Anche in questo caso si può effettuare una donazione a qualche associazione benefica.

7. Foresta d’Opinioni

Foresta d’Opinioni paga fino a 3 euro per ogni sondaggio con una forte limitazione dato che non permette a tutti e sempre di iscriversi. Questa condizione in un certo senso rende la piattaforma più seria perché dimostra che alla base c’è una selezione. Per iscriversi bisogna seguire il sito giorno per giorno nella speranza di intercettare le disposizioni degli amministratori che potrebbero aprire le liste su cui iscriversi.

8. Opinion People

Questo sito è uno tra più onesti e affidabili in circolazione, oltre ad essere un leader nel pagamento certificato. Infatti fin da subito si chiarisce quanto si può essere pagati per ogni sondaggio (fino a 3 euro). Tenendo bene a mente che si può riscuotere il ricavo una volta raggiunta la soglia dei 20 euro.

9. Ipsos

Ipsos è una delle società di mercato più interessanti on line, particolarmente famosa per i suoi sondaggi a grandi gruppi della TV. Infatti solitamente le emittente televisive si affidano ad Ipsos per i sondaggi più importanti proprio per la sua affidabilità e sicurezza. Si può guadagnare con loro a patto che si accettino i buoni acquisto che possono essere spesi in molte catene della grande distribuzione. Essi offrono agli iscritti la possibilità di devolvere i propri guadagni in beneficenza.

10. Gruppo 24 Ore

Il Gruppo 24 Ore è associato al nome del famoso giornale finanziario ed economico. Infatti sul sito ufficiale del magazine sono presenti dei sondaggi che consentono di vincere dei premi messi in palio ogni mese. Non si tratta di soldi questo è vero ma in alcuni casi si possono vincere dei prodotti o degli abbonamenti davvero interessanti che possono essere rivenduti sugli store on line al loro attuale valore commerciale.