Criptovalute: a quali piattaforme affidarsi?



Piattaforme Criptovalute

In questo ultimo periodo sta spopolando il mondo delle criptovalute, ovvero quelle monete virtuali che rappresentano una possibilità concreta di guadagno anche per quelle persone che non sono del tutto esperte, o principianti, per quanto riguarda questo mondo. Per fare questo però occorre fare affidamento ad alcuni accorgimenti, tra cui quello di scegliere lo strumento adatto per effettuare le varie transazioni.

Si prenda, per fare un semplice esempio, il famoso Bitcoin, che è in assoluto la più affidabile criptomoneta presente ad oggi. Fino a qualche tempo fa solamente i più esperti potevano investire sui Bitcoin, mentre oggi con i vari strumenti anche i meno esperti possono trovarsi tra le mani una vera fonte di guadagno. Innanzitutto dobbiamo dire che ora come ora il Bitcoin non è più una moneta virtuale che fa parte della parte oscura del web, bensì si è ritrovato ad essere nel mondo legale degli investimenti. Ma su qualche piattaforma dobbiamo fare affidamento per investire sui Bitcoin?

Una delle piattaforme più adatte a questo scopo è la Plus500, che ci consente di investire sia su Bitcoin che su altre monete virtuali. Questa piattaforma è autorizzata dalla Consob e quindi legale, che assicura una sicurezza e una affidabilità molto elevata. Questo è adatto quindi anche ai principianti che lavorano con i Bitcoin. La Plus500 è molto semplice da usare, a tratti anche molto intuitiva, e per questo apprezzata anche dai trader esperti. La possibilità offerta da questa piattaforma è quella di offrire non solo l’investimento sui Bitcoin, ma anche su Litecoin e altre diverse criptomonete, che si stanno sviluppando a vista d’occhio sul mercato finanziario.


Criptovalute: le piattaforme affidabili

Un’altra piattaforma molto interessante e che punta molto sull’intuito è eToro dove è possibile investire su Bitcoin ed Ethereum in maniera semplice. La particolarità di questa piattaforma è quella di poter fare social trading, in altre parole copiare quello che sanno fare i professionisti. Questo significa semplicemente avere la possibilità di guadagnare da subito con le criptomonete anche in caso di totale inesperienza. Ma anche osservando le azioni dei trader professionisti possiamo imparare in fretta quali azioni favorire e quali invece evitare.

Per questi due motivo la piattaforma eToro è una delle favorire da chi lavora su criptovalute. Di seguito forniamo un breve elenco delle criptovalute su cui investire in sicurezza, mentre altre diverse da queste sono a rischio e non sono affatto sicure. Consigliamo di investire su quelle elencate evitando altre criptovalute, come ad esempio la OneCoin.

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Litecoin
  • NEM
  • Ripple
  • Bitcoin Cash
  • Ethereum Classica
  • Monero

Teniamo molto a sottolineare il fatto che queste siano le monete virtuali messe a disposizioni dalle piattaforme sicure e non ce ne siano altre. Le piattaforme legali offriranno sempre ai propri clienti sicurezza e legalità, diffidate sempre da coloro che promettono guadagni ingenti senza sicurezza certa.